Prologo (PT 1)

Anni fa la gente pensava che il 2021 sarebbe stato tutto diverso, nuove scoperte, tecnologia avanzatissima e un po’ più di pace.. In parte non avevano torto, il 2021 non fu come gli altri . Nel 2018 la gente ignorava il fatto che l’ energia si stesse esaurendo, tutti vivevano felici sprecando sempre più energia. Con lo sviluppo di nuove tecnologie il numero delle risorse richieste era drasticamente aumentato.
Il 26 Febbraio 2018 avvenne il primo blackout mondiale. “Il buio infinito” così denominato dalla stampa, durò dal 26 Febbraio al 27 Marzo.  29 giorni di terrore. Molte persone approfittarono del Blackout per entrare nei piccoli negozi e rubare praticamente tutto, il Governo USA stava per esaurire la sua scorta privata di Energia e sarebbe successo il finimondo. Fortunatamente non tutta la gente si comportó male. Grandi proprietari di alimentari inizialmente si ostinarono a non dare nulla a nessuno, ma passato troppo tempo sapevano che gli alimenti non sarebbero potuti essere venduti nuovamente e alcuni. un pò a malincuore, aprirono i negozi a tutti a patto che si comportassero correttamente. L’ unica fonte che illuminava le case era ormai il fuoco, quello delle candele accese,o quello del camino per scaldarsi un pó in quel freddo mese. Gli ospedali erano in crisi, molte persone morivano perché l’ unica cosa che le teneva in vita era una macchina, e molti non riuscirono a ricevere le adeguate cure mediche. L’ assenza di tv e le ormai poche radio fecero in modo che solo poche persone fossero a conoscenza della situazione mondiale. Il presidente degli Stati Uniti dichiarò dopo il secondo giorno di Blackout emergenza nazionale. La CIA, L’ FBI e persino la NASA cercavano di capire il problema. Sembrava di essere tornati al medioevo.. C’era anche chi sfoggiava il suo cavallo, in assenza dell auto e chi per difendersi dai criminali andava in giro con armi bianche come spade, pugnali o mazze. La polizia ,che dovette anch’essa adattarsi, tiró fuori il peggio di sè arrestando numerose persone. Si rientrava a casa prima del tramonto e ci si alzava all alba.  La vita era insostenibile, più che altro, non si era abituati. Il mondo si fermó per un mese, pochi riuscirono a lavorare perché la maggior parte dei lavori era ormai legato a un qualche sistema elettronico: banche, scuole, uffici, …

Commentate! ❤️

(Lasciate stare il modo in cui è scritto, sto cercando qualcuno che mi traduca le idee in un testo ben composto. Aiutatemi 😭)

Aggiornamento 30/01/14 22:21 (Aggiunti Dettagli).

Aggiornamento 31/01/14  15:26 (Aggiunti Dettagli).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...